skinheadapasseggio
Category: Recensioni

By “Odiati & Fieri” web’zine:

“Uscito finalmente, dopo mesi di attesa, il nuovo CD dei Legittima Offesa intitolato “Skinheads a passeggio” e prodotto da Ferlandia. 11 canzoni per un totale 36’13” di grezzo Oi!, divertimento e violenza!!! Migliore della loro prima uscita di qualche annetto fa; ma già s’era sentita aria nuova, con tre nuovi membri nella band, quando uscì il singolo “Fratelli d’ Italia”. Ottime le cover, fedelissime all’ originale (grazie anche all’ impeccabile chitarra di Marchino) di “I don’t like you” degli Skrewdriver con alla voce Simonino (voce anche degli Arrogants) che si adatta bene alla canzone e un pezzo di una vecchia gloria bolognese, “Droga” dei Rip Off. “You’ll never walk alone” invece ti fa sentire davvero dentro uno stadio con tanto di coro iniziale, divertenti la rockeggiante “Clone difettoso”, “Skinheads a passeggio” e “Birra a fiumi” riproposta in una nuova versione. Più dure invece “Professori” dedicata a giornalisti ed intellettuali, “Contro di voi” e “W.T.O.”. Vengono anche riproposte “Fratelli d’ Italia” e “Legittima Offesa” presenti nell’ ultimo singolo. All’ interno booklet con foto e testi. Complimenti a Gigi & Co. per l’ottimo lavoro di cui consigliamo vivamente l’ acquisto (ma soprattutto andate a vederli dal vivo, sono forti!!! “…siamo quì (siamo skins), siamo là (siamo là), siamo scesi giù in città, siamo skinheads a passeggio, chissà cosa succederà, la la lala lala…”

By “Fuori dal Coro” skin’zine n°03:

“I Legittima Offesa confermano e rafforzano la impressioni che mi erano venute dall’ ascolto del loro ultimo E.p. Questo CD dà l’ occasione agli sprovvisti di giradischi di ascoltarsi la bella “Legittima Offesa” e la versione Oi! dell’Inno di Mameli oltre ad altri vecchi pezzi registrati meglio. Ci sono poi anche alcune cover tra cui l’ immancabile “Droga” dei Rip Off ma sono i 5 nuovi pezzi che mi sono piaciuti parecchio e tra cui preferisco “Professore” e “Skinhead a passeggio”.

By “Minaccia Urbana” Skin’zine n°02:

“Secondo Cd per gli emiliani, ed ottimo lavoro! La band ci regala pezzi Oi! ben suonati, in linea con il loro inconfondibile stile, e testi che spaziano dalla clonazione e la globalizzazione (“W.T.O.” , “Clone difettoso”), alla cara birra ed alla vita di strada, con il rifacimento di “Birra a fiumi” e Skinhead a passeggio”. Il tutto con una sana vena goliardica. Per gli hooligans la versione Oi! dell’ inno del Liverpool “You’ ll never walk alone” (grande!). Avanti cosi, criminali!.”

By “Hate Division Records”:

“Buona realizzazione per questa band dell’ Emilia Romagna, che a distanza di alcuni mesi dall’ EP “Fratelli d’Italia”, ci propone un Cd completo con 11 pezzi di puro Oi! anni ’80, stradaiolo, alcolico e violento. Sicuramente ad un primo ascolto ci si accorgerà immediatamente delle migliorie sul piano musicale che hanno raggiunto rispetto al primo Cd di qualche annetto fa, ciò è dovuto sicuramente ai cambi di formazione, oltre che ovviamente alla fitta attività concertistica del gruppo. Ho apprezzato moltissimo sin dal primo ascolto, “Professore”, in cui attaccano i “radical-chic” e gli intellettuali; W.T.O. pezzo contro l’omonima organizzazione del commercio transnazionale; “Legittima offesa”, canzone dal testo ultraviolento; “Fratelli d’ Italia”, inno nazionale interpretato in chiave Oi!. Sono presenti nel disco, anche alcune cover (“Droga” dei Rip-off, “I don’t like you” degli Skrewdriver) ed il rifacimento in chiave punk-oi! di “You’ll never walk alone”, condito da grandi cori da stadio. Ne consiglio vivamente l’ acquisto agli appassionati del vecchio Oi!”

By “Geschlecht ’88” ‘zine:

“One of the forefront of Italian B&H Legittima Offesa come from Bologna. Here contains 12 tracks of OI/RAC, the songs are melodic,very Oi based but have raw energy of their own,with proud and defiant nationalist lyrics. There are much melodis leads throughout the entire album,some of my fave songs are”Wto”,”Legittima Offesa” and “Fratelli d’Italia”. All well produced and laidout booklet with lyrics and photos,a great album. Recommended!”

By “Steetmusic.pl”:

“Drugi pelny album wloskiej Legittima Offesa to pozycja ktora zdecydowanie kasuje ich debiutancki “Giorno per giorno”. Wyraznie slychac na tym krazku ze umiejetnosci muzykow poszly zdecydowanie do przodu, kompozycje sa bardziej przemyslane i pod wzgledem warsztatu nie jest to juz takie “umpa umpa” jak na debiucie. Oczywiscie plyta ta Legittima Offensa nie skasuje wiekszosci tego co ukazalo sie na rynku street music w ostanim czasie jednak zaznaczyc nalezy ze wszystko idzie w dobrym kierunku i nastepny pelny album powinien juz stac na wysokim poziomie. Plyta ta nie jest moze rewelacyjna lecz pare numerow z tego krazka moze uchodzic za calkiem ciekawe. Na szczegolna uwage moim zdaniem zasluguja Professore, Birra a fiumi, Legittima Offesa czy utwor tytulowy. Przyzwoicie wypadly rowniez dwa covery tj. I don`t like you i You`ll never walk alone. Reasumujac: jesli komus podobala sie debiutancka plyta Legittima Offesa to tym razem nie bedzie zawiedziony. Uwagi: chopaki powinni wlozyc jeszcze wiecej pracy w to w co robia, zainwestowac w lepsze studio i znalesc lepszego wydawca ktory posiada dobra dystrybucje.”


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.legittimaoffesa.com/home/wp/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 405