336_25864118252_2282_n

I Legittima Offesa si sono formati ufficialmente nel maggio del 1998 per volontà di Gigi, con lo scopo di dare voce ai nuovi Skinheads patriotici Bolognesi. I Legittima Offesa iniziano il loro cammino partecipando al “Primo Raduno Bologna oi!-rac” organizzato dalla Plastic Gangsters nel luglio del 98 (la “Plastic Gangsters” è un’anonima etichetta Bolognese che da sempre accompagna la band, produsse il loro primo demo-tape live, riguardante appunto il Live in Bologna del ’98, in seguito poi produce anche il loro primo album “Giorno per Giorno”).

I Legittima Offesa iniziano presto a suonare in tutta Italia, hanno la fortuna di suonare con gruppi di fama mondiale e dopo solo un anno dalla loro nascita incidono il loro primo album “Giorno per Giorno”, la troppa improvvisazione e la poca esperienza della band in materia di registrazione incide molto sulla qualità del suono, ma comunque il cd ha un ottimo riscontro con la maggior parte degli amanti del genere! Dalla loro formazione i Legittima Offesa hanno infiniti problemi (l’unico che da sempre accompagna la band è Gigi), ma nonostante questo riescono a creare altre canzoni. E’ così che nel 2001 registrarono una canzone (“Bianco Proletariato”) per una etichetta tedesca, la “Wehrwolf records”, che la inserisce nella compilation “This Time The World”. Nel 2002 poi registrano altri 3 brani, questa volta per la “Barracuda records” che li fa uscire su vinile 7″ dal titolo “Fratelli d’ Italia”.

Dopo meno di un anno esce il secondo album con 11 pezzi, intitolato “Skinheads a Passeggio” e prodotto da “Ferlandia produzioni”. Nel seguente anno appariranno sulla compilation “S.R.A.” edita dalla Iberland Records (etichetta spagnola) con i pezzi “Professore” e “Skinheads a Passeggio” e dopo pochi mesi uscirà per la Barracuda Records il loro vinile “Onore e Gloria” con all’interno 4 nuovi brani. Nel 2005 esce la compilation “I Ragazzi Sono Colpevoli Vol.2” per la Skinhouse Prod. ed i Legittima Offesa appariranno con un nuovissimo pezzo inedito: “Vita di Strada”. Nello stesso anno prenderanno parte ad altre due compilations. Una è “Prezent” (di una etichetta rumena) con il pezzo “Professore” e l’altra è “De Kastelein-The Skinhead Pub” (di una etichetta Belga) con il brano “Legittima Offesa”. Nel frattempo nella band avviene un nuovo cambio di line-up ma questo non intacca minimamente ne l’attività live ne quella compositiva, iniziando quasi da subito a lavorare su nuovi pezzi. Dopo un concerto in Germania l’anno prima, nel 2006 esce la compilation “Support The Nation – Live In Franken” dove la band appare con 3 pezzi live.

Nel Novembre del 2006 esce per la Barracuda Records il loro terzo Cd intitolato “White Kriminals”, che ottiene un enorme successo internazionale e manda i Legittima offesa in varie tourne’ europee, in Spagna, Fillandia, Danimarca, Germania, Francia, Svizzera, Ungheria, Croazia, Belgio, ecc.. per motivi tecnici saltano gli attesissimi live in Polonia, Repubblica ceca, negli Usa e in Sud America….

Nel 2008 la band viene contattata dalla RAI, la quale gli propone di partecipare a una puntata della fiction televisiva de “L’Ispettore Coliandro”, interpretando il ruolo di se stessi in un’esibizione live, in principio Gigi rifiuta perche’ il copione della puntata non gli piace, ma poi dopo diversi accordi presi con i produttori e registi che accettano di modificare il copione in alcuni punti, seguendo i suggerimenti di Gigi, la band decide di accettare, nella puntata verranno poi inserite due loro canzoni come colonna sonora. E’ cosi’ che la puntata viene trasmessa in prima visione su Rai 2, riscuotendo un enorme successo (seguito da numerose polemiche da parte delle solite organizzazioni comuniste e anti italiane che non gradirono), la puntata infatti fu in assoluto la piu’ vista tra tutte le puntate della stessa fiction e supero’ di gran lunga la media di ascolti di Rai2.

Sempre nel 2008, Per festeggiare il loro decennale registrano altri due brani (Werwolf e Ancora qua), ma per una serie di eventi sfortunati non riescono a pubblicarli (i brani in questione verranno pubblicati singolarmente nel 2011, uno fini’ nel cd spacca tutto e l’altro fini’ in una compilation francese per i patrioti perseguitati).

photo_1photo_8photo_1

Il 13 novembre del 2008 Gigi, Mala e Miccia stavano festeggiando il compleanno di Gigi, in un pub in centro a Bologna dove Gigi lavorava come DJ quando vennero avvicinati da un gruppo di “studenti” (un po’ fuori corso visto che l’eta media era di 35 anni) questo gruppo di “studenti” provenienti da una festa di laurea che urlavano e suonavono (chitarre e bonghi) alle 2 di notte in centro a Bologna, completamente ubriachi (nel migliore dei casi), iniziano a inveire contro Mala, ne nasce una discussione, uno degli studenti molla un pugno a Mala che ovviamente si difende mettendo ko lo studente in pochi secondi, nel frattempo intervengono anche altri ragazzi, frequentatori del pub e passanti, vola qualche altro spintone e un paio di schiaffoni, Gigi, Mala e Miccia se ne vanno CAMMINANDO prima che la situazioni degeneri, in direzione di un altro locale piu’ tranquillo dove poter finire la serata in pace, circa 30 minuti dopo, a 4 km di distanza, vengono fermati da una volante della polizia che li porta in caserma per “accertamenti”, dalla caserma verranno trasferiti direttamente in prigione (con l’accusa di aver aggredito i “poveri studenti”) dove passeranno 45 giorni, durante i quali Gigi ne approfitta per scrivere altre due canzoni che usciranno poi nell’album “spacca tutto”.

(IL PROCESSO, DOPO 5 ANNI E’ ANCORA IN CORSO, UN PROCESSO SEMPLICEMENTE ASSURDO, MA QUESTA E’ LA NOSTRA POVERA ITALIA, ASPETTANDO IL TERZO GRADO DI GIUDIZIO, NON CI RESTA CHE INCROCIARE LE DITA)

Dopo la Galera e qualche mese ai domiciliari, i Legittima offesa riprendono la loro attivita’ musicale.

Ripartono i loro concerti in giro per l’Europa e tra il 2009 e il 2011 vanno a suonare anche in Inghilterra, Bulgaria, Slovacchia, Ucraina, Slovenia, Estonia e Lituania, Quindi dopo una serie di live si arriva alla primavera/estate 2011 dove la band rientra in studio con nuovi brani da registrare.

Nel settembre 2011 finalmente esce l’attesissimo quarto album cd della band, il titolo e’: “Spacca tutto”, presentato ufficialmente al mitico festival Ritorno a camelot, davanti a oltre 2000 spettatori, Il nuovo cd piace! ottima registrazione, sonorita’ sempre piu’ rock’n’roll, ma senza abbandonare lo stile che oramai li contraddistingue.. lo stile Legittima offesa!!

Si va avanti ancora due anni tra concerti e sbronze varie, tra il 2011 e il 2012 vengono prodotti anche due video musicali “sveglia” e “spacca tutto”, poi a meta 2012 rientrano in studio per registrare un nuovo singolo “odio amore e cemento” , che uscira nel 2013 con uno split su vinile che li vede affiancati dai mitici “Brutal attack”, sempre prodotti dalla gloriosa Barracuda records!
tra agosto e settembre vanno finalmente a suonare in Polonia, dove riscuotono un enorme successo, tanto che verranno richiamati a suonare in differenti città polacche per altri due concerti nel giro di pochi mesi (tra il 2013 e il 2014)

NEL SETTEMBRE 2013 I LEGITTIMA OFFESA SUONERANNO POI IN INGHILTERRA, AL VENTENNALE “ISD MEMORIAL ”
ora siamo arrivati alla primavera 2014, e i Legittima offesa si stanno gia’ preparando a rientrare in studio per registrare altre canzoni! e a noi non resta che attendere!
(Legittima offesa Crew)

Oggi i Legittima Offesa sono:

  • Gigi (voce e chitarra)
  • Machine (basso)
  • Tonno (chitarra)
  • Paolo (batteria)

 

…Ma visto che siamo tradizionalisti…aspettatevi presto altri cambiamenti!…